E’ iniziato il conto alla rovescia di Fucina Madre, la prima edizione dell’Expo dell’artigianato e del design della Basilicata che si terrà a Matera dal 21 al 25 aprile 2018.

Saranno in mostra 43 progetti espositivi di artigiani e designer lucani provenienti da tutto il territorio regionale, oltre a numerose iniziative e attività tra esposizioni, seminari, laboratori. Ospite d’onore sarà la Città di Palermo, Capitale italiana della cultura 2018.

«Fucina Madre è un progetto turistico integrato dell’Agenzia di Promozione Territoriale – afferma il direttore Mariano Schiavone – nato per far conoscere e promuovere i percorsi della grande tradizione artigiana della Basilicata. Creare una piattaforma di promozione turistica che aggancia questo importante settore rappresenta per noi un obiettivo strategico irrinunciabile».

Quello che si propone è un inedito viaggio in Basilicata attraverso gli occhi e le mani di artigiani, creativi, designer che oggi reinterpretano e reinventano le forme dei luoghi che abitano. La storia millenaria di Epeo, il mitico artigiano costruttore del cavallo di Troia, i cui strumenti di lavoro erano custoditi dai Metapontini nel tempio di Atena, rivive nelle opere del Museo di Palazzo Lanfranchi a Matera, che raccontano di artieri lucani, ebanisti raffinati, abilissimi nell’utilizzare materiale poveri per alludere a prodotti di maggior pregio. Fino a tempi più recenti: quelli dei graffiti di malta polistrato, di interpretazione contemporanea della gioielleria artigianale, di nuove forme di comunicazione visiva ecc.

Percorsi che Fucina Madre intende far rivivere attraverso mostre e seminari.

Design e creatività, intesi come motore di sviluppo culturale e turistico, ispirano il programma della manifestazione, coordinato da APT Basilicata e frutto del lavoro collettivo di Regione, Università, Polo Museale, Fondazione Matera-Basilicata 2019, ADI, I-Design Palermo, Licei artistici, Associazioni di categoria, Camere di Commercio.

Un programma che offrirà 5 giorni di appuntamenti per appassionati e turisti, nel cuore della Città dei Sassi.

Inaugurazione sabato 21 aprile alle 17:00.

Tutte le info su www.basilicataturistica.it