E’ giunto il momento, non più rinviabile, per predisporre un piano regionale finalizzato al rilancio dell’edilizia e dell’intero comparto dell’industria delle costruzioni, con strumenti ed azioni differenziate che utilizzino anche le potenzialità previste dai bonus fiscali per l’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico.” 

E’ questa la richiesta che CONFIMI INDUSTRIA BASILICATA e ANIEM BASILICATA , congiuntamente con i propri organismi esecutivi, hanno rivolto all’Assessore Regionale alle Infrastrutture Nicola Benedetto nel corso del recente incontro avuto con lo stesso presso la sede di Matera dell’Associazione.

In pratica, hanno sostenuto i Presidenti Nicola Fontanarosa e Vito Buono, “si tratta di cogliere le opportunità agevolative offerte dal quadro nazionale, come per esempio il piano “Casa Italia”, con un programma regionale specifico che faciliti i cittadini e le imprese all’accesso dei benefici fiscali, sostenendo azioni di sistema con servizi tecnici e finanziari erogati da soggetti qualificati. Infatti, le importanti detrazioni fiscali da sole non sempre bastano, occorre risolvere almeno due criticità che sono rappresentate dai costi tecnici per le classificazioni sismiche ed energetiche degli edifici, ma anche dalle risorse finanziarie necessarie ad anticipare gli interventi che hanno un tempo di rientro di medio lungo termine.”

Contemporaneamente, è stata sottolineata l’importanza dell’azione che l’Assessore Benedetto sta attuando circa il monitoraggio e lo sblocco di tutte le opere pubbliche programmate in Basilicata che si sostiene “non possono più rimanere incagliate per ragioni burocratiche o legali e che, invece, dovranno essere avviate e concluse per migliorare la vivibilità della nostra regione e per ridare slancio all’economia e all’occupazione lucana.”

Al termine dell’incontro, l’Assessore Nicola Benedetto, ha manifestato il suo apprezzamento alle proposte illustrate ed ha espresso la volontà di un loro approfondimento al fine di renderle operative nel più stretto tempo possibile.