Giovanni Caserta e’ una delle anime di un Parco Letterario cresciuto negli anni per qualità e interesse ed è tra quanti, con diverso taglio e sensibilità, hanno raccontato e analizzato l’opera della poetessa Isabella Morra. Per questo il premio dedicato alla giovane poetessa di Valsinni quest’anno viene consegnato al professor Caserta, domani 28 luglio, nella giornata inaugurale dell’Estate di Isabella. L’appuntamento è alle 21.00 al Teatro Accannata. La manifestazione, giunta alla XXVIII edizione si apre con l’ambita consegna del premio e con una tavola rotonda presieduta dal presidente della Pro Loco Gennaro Olivieri. Inteverranno il sindaco di Valsinn Gaetano Celano, Vincenzo Rinaldi proprietario del castello Morra e Piera Chierico animatrice del Parco. Il premio sarà consegnato dal letterato Giorgio Delia. La consegna del premio sarà contrassegnata da uno spettacolo di falconeria e da Musiche medioevali .

.IL PROGRAMMA DELL’ESTATE DI ISABELLA DAL SITO WEB

.Il Comune e la Pro Loco di Valsinni (Mt) con il Parco Letterario Isabella Morra vi aspettano per un viaggio nella poesia e nel sogno: vi porterete nella mente e nel cuore le atmosfere e le suggestioni di una serata fuori dal tempo
L’Estate d’Isabella
XXVIII edizione dal 29 luglio al 1° settembre 2018
Ogni sera a partire dalle ore 19,00 nel
Borgo Bandiera Arancione del TCIVIVI IL BORGO
suoni,colori e sapori della Favale del ‘500

MOSTRA “L’ARTE MILITARE NELLA FAVALE DEL ‘500”
Armature, Armi e Macchine d’Assedio del XVI secolo

VISITA AL CASTELLO FEUDALEE ALLA MOSTRA “BENEDETTO CROCE DA NAPOLI A VALSINNI SULLE ORME DI ISABELLA MORRA”
(ingresso € 2)

CENACOLI SOTTO “LE STELLE”
Sapori delle terre di Favale allietati da giullari e menestrelli € 18,00 (bevande escluse)

SPETTACOLI
12 agosto: La compagnia teatrale “IL GAFIO” presenta: LA MANDRAGOLA, di Niccolò Macchiavelli
riduzione e libero rifacimento di Ninì TRUNCELLITO regia Fabio TRUNCELLITO
ore 20,30. Biglietto € 5,00

19 e 26 agosto: La compagnia teatrale “IL GAFIO” presenta:”BELFAGOR ARCIDIAVOLO”, di Niccolò Macchiavelli
riduzione e libero rifacimento di Ninì TRUNCELLITO regia Fabio TRUNCELLITO
ore 20,30. Biglietto € 5,00

IL BORGO RACCONTA… per le vie del Centro Storico con menestrelli e cantastorie
di Ninì TRUNCELLITO e Mimmo RAGO
Martedì, mercoledì, venerdì e sabato, ore 20,30. Biglietto € 5,00

29 LUGLIO E 5 AGOSTO: BENEDETTO CROCE: DIARIO DI UN PELLEGRINAGGIO
di Gennaro OLIVIERI
spettacolo di teatro-musica con musiche dei “Menestrelli senza…RE” con ERMINIO TRUNCELLITO
Regia di Erminio TRUNCELLITO
(mercoledì e domenica) ore 20,30 Biglietto € 5,00

ISABELLA VIVRA’
di Gennaro OLIVIERI
Il dramma di Isabella Morra nei dialoghi con il pedagogo, con la madre, con la sorella
Regia di Erminio TRUNCELLITO
lunedì e giovedì ore 20,30. Biglietto € 5,00

Le colonne sonore del Parco Letterario Isabella Morra sono di ANTONIO LABATE
Le scenografie sono di Giovanni Olivieri, Giuseppe Tuncellito, Maria Pugliese e Giuseppe Spagnolo
Le luci sono a cura di don Gerardo
Arrangiamenti musicali a cura di Livio Truncellito
Musiche neo medievali a cura di Fabiano Magno
Le fotografie e la veste grafica sono state realizzate dallo studio fotografico DIGIT@LAB – Policoro e Giulio Mele
Direzione artistica Erminio Truncellito
Organizzazione generale e allestimenti Carmen Chierico
Si ringrazia la Famiglia Rinaldi proprietaria del Castello Morra e i Volontari delle Pro Loco

Il Parco Letterario di Isabella Morra conduce nell’intimo sentire della poetessa nata e morta nel castello del romantico borgo, recuperando, e quasi materializzando, il legame tra luoghi e poesia.
E ogni estate, nel borgo di Valsinni quei versi echeggiano in occasione di eventi organizzati per non dimenticare e far rivivere la breve esistenza della fanciulla.
L’estate di Isabella” regala un “viaggio sentimentale” a ritroso nel tempo che coinvolge l’intero centro medioevale del paese, il quale si affaccia sulla riva del fiume Sinni, da cui prende il nome.
Questo è il luogo in cui, nel Cinquecento, visse la poetessa Isabella Morra, uccisa a soli 25 anni per una relazione con un nobile spagnolo osteggiata dalla famiglia. A lei, alla sua breve esistenza e produzione poetica riscoperta da Benedetto Croce, è dedicato il Parco Letterario in cui la vita della giovane viene ripercorsa in versi e musica da menestrelli che accompagnano i visitatori per le vie del paese, in un suggestivo itinerario poetico che fa rivivere antiche atmosfere e riscoprire sapori autentici.
Vedi allegati
Foto di copertina
:
Foto d’Italia on the road per Borghi d’Italia TV2000

Per Info e prenotazioni:
Pro Loco – Presidio Turistico tel e fax 0835817051
e-mail:
parcomorra@tiscali.it
www.parcomorra.it