Serve una mano? Il sindaco di Ginosa (Taranto), Vito Parisi, fresco firmatario del Distretto turistico di Taranto e Provincia e soddisfatto perché il progetto di infopoint è in cima a quelli premiati per Puglia365, si fa avanti e offre piena disponibilità candidando il teatro “Metropolitan’’ ,che ha una capienza di 800 posti,  a ospitare   le attività legate a Matera ‘’ capitale europea della cultura 2019’’. Una disponibilità provvidenziale e sincera, visto che nella Città dei Sassi si va avanti verso l’inconcludenza tra ‘’rischi che Matera’’ possa acquistare “il Duni- ma nei fatti non c’è nulla- e voci che i proprietari possano studiare un’altra soluzione con privati. Nulla ancora nemmeno per un teatro tenda, che una cordata di privati intenderebbe realizzare in cinque mesi al borgo Venusio. Il tempo passa e la stagione teatrale è alla porte, per dirne una. Dove farla visto che due cinema (il Kennedy e il Comunale sono un cantiere) mentre un terzo (quello di borgo La Martella) è da completare e da affidare in gestione ? Resterebbe l’Auditorium… per il quale è giusto che partano,una buona volta, i lavori di riqualificazione.  E poi c’è la proposta dell’Open design school, il nuovo Guerrieri e altro che è nel ‘’Limbo’’ delle cose che attendono solo coraggio e chiarezza per essere concretizzate. Ma, campa cavallo…come recita un antico detto popolare. Ci penserà il coordinatore del governo per Matera 2019, Salvo Nastasi, a trovare il bandolo della matassa? Vista l’esperienza decisionista maturata in altri contesti a cominciare dal Teatro Petruzzelli di Bari. Booh! Per ora si soffre il caldo torrido, la maggioranza omnicomprensiva e sensibile alle sirene elettorali al Comune conferma i sinistri scricchiolii della vigilia ,e di teatri e teatrini della politica ne abbiamo visti fin troppi. Ma Matera ha bisogno di una struttura fisica per ospitare spettacoli teatrali, con soluzioni a breve e a medio termini.  C’è la proposta del sindaco di Ginosa. Bene. Merita considerazione e risposte. Il Metropolitan, per capienza è il secondo di Puglia. E del resto i rapporti ‘’naturali’’ con Matera e con il comprensorio sono storici e consolidati. Ai referenti istituzionali il compito di darsi una mossa…Altrimenti che vada in scena la cena delle beffe nella versione che più vi aggrada. Ma sul palcoscenico salga qualcuno…

 

Turismo- Bando Puglia365 Ginosa prima in graduatoria

 

#TURISMO – BANDO #PUGLIA365: Ginosa #prima in graduatoria, 13.000€ per l’ Info Point Marina di Ginosa

Nella giornata di mercoledì 2 agosto è stato sottoscritto in #Prefettura il protocollo d’intesa per la creazione del #DistrettoTuristico di #Taranto; entro fine anno verrà istituito con apposito decreto #Mibact. Le istituzioni e le imprese potranno così contare su uno strumento concreto concepito per lo sviluppo economico e turistico del territorio.

Resi noti i risultati dell’#AvvisoPubblico della #RegionePuglia per dare nuova vita agli Info Point per turisti e cittadini: #primo tra le 54 proposte progettuali presentati a livello regionale, il progetto di Ginosa valutato con 98 punti su 100 e risultando il #migliore della Regione Puglia. L’importo di 13.000 euro, cifra richiesta e massimo contributo disponibile, finanzierà tutti i costi di esercizio nei mesi di agosto e settembre.

L’Infopoint di Marina di Ginosa sarà quindi #aperto dalle 09 alle 23 nei mesi di agosto e settembre, farà promozione e comunicazione. Ci saranno inoltre 8 #appuntamenti di animazione territoriale con #degustazioni, #visite guidate, #eventi e #laboratori. Sarà progettata inoltre mappa cartacea istituzionale e mappa tattile 3D che permetterà anche ai diversamente abili di poter orientarsi in modo indipendente.

Il sindaco Vito Parisi dichiara: “In questo primo anno di amministrazione abbiamo intrapreso un percorso fatto di strategie per riposizionare Ginosa sul #mercato turistico. Questi primi risultati incoraggianti sono frutto della collaborazione professionale che abbiamo individuato e messo a disposizione degli operatori turistici locali già dallo scorso inverno durante gli incontri del #Piano di #Marketing Turistico Condiviso 2018-20”.

“Abbiamo lavorato da quest’anno in funzione dei prossimi – continua il Sindaco – Ginosa vedrà infatti su #SkyArte un documentario interamente dedicato alla #PassioChristi. La messa in onda è fissata per novembre 2017 per promuovere l’edizione 2018. Tornando agli Info Point, Ginosa, come comune turisticamente rilevante della regione Puglia ha avuto la possibilità di dar vita a due InfoPoint turistici, già attivi, recependo tempestivamente le nuove linee guida regionali (luglio 2017)”.

“Questo bando – afferma Sergio Basta, consigliere con delega al marketing territoriale – rappresenta un passo importante di attuazione di una nuova #AccoglienzaTuristica a Marina di Ginosa, così come programmato con il #PianoStrategico Puglia365 e recepito a livello comunale quest’anno. Molto importante poi la partecipazione finanziaria dell’Ente su servizi accessori come il servizio #navetta gratuito già operativo a Marina di Ginosa. I risultati di queste nuove attività saranno misurati con sondaggi somministrati dagli Info Point e coordinati dall’Osservatorio di #Pugliapromozione: è prevista l’#inaugurazione simbolica dei due punti d’informazione turistica rispettivamente sabato 12 agosto a Marina di Ginosa e lunedì 7 agosto quello di Ginosa.”