Se i grandi frequentano il Palazzo dell’Annunziata per studiare e fare ricerche i piccoli e i loro genitori, nel punto di Lettura ” Pinocchio” hanno preso il ”passaporto” delle bambine e dei bambini Nati per Leggere. Merito dei volontari che animano quel luogo, che fa parte della bilbioteca provinciale ” Tommaso Stigliani” tutto colorato e a misura dei piccoli, dove giocare, leggere e divertirsi finiscono per coinvolgere grandi e piccini. La ”tombola delle storie” con tanti libri in palio ha riportato, alla vigilia dell’Epifania, i piccoli a curiosare, domandare e a mettre da parte gli schermi degli audiovisivi dal tablet allo smartphone. Protagonisti, volti , voci e personaggi e una filastrocca, qiella del buon leggere, affissa nella piccola biblioteca con il progetto ”Nati per leggere” . Eccola. “Chino gli occhi sul mio libro. Leggo e penso, leggo e vedo. Lego e sogno, leggo e viaggio. Alzo gli occhi sul paesaggio.Leggo il cielo, leggo il mondo. Faccio un bel respiro fondo. Chino gli occhi. leggo ancora. Sto leggendo già da un’ora. Leggo su, leggo giù. Chiudo il libro e non leggo più. Vado giù nel cortilletto per giocare a ciò che ho letto”. La filastrocca è tratta da “Rime Raminghe” di Bruno Tognolini…. Bambini, comunque rapiti, con Giuseppe e Carlotta – tra i tanti- pronti a giocare alla tradotta, con Pinocchio e altri personaggi a condurli nel regno della fantasia.

L’INVITO PER LA TOMBOLA

Presso il Punto Lettura Pinocchio della Biblioteca “T. Stigliani” festeggiamo l’inizio di un Nuovo Anno di letture, mercoledì 3 gennaio 2018, alle ore 17.00, con la Tombola delle storie, dove ad essere estratti non saranno numeri ma copertine di libri, quei libri che, presenti in Biblioteca, saranno letti #abassavoce a tutti i bimbi, dai due ai sei anni, dalle volontarie del gruppo Nati per Leggere Basilicata

I premi in palio saranno, ovviamente, libri e segnalibri.

Sarà l’occasione per dare avvio ad una serie di appuntamenti di lettura mensili dedicati ai bambini e alle loro famiglie, alle ore 16,30 del martedì e giovedì della prima settimana di ogni mese e ulteriori attività da calendarizzare in occasione della giornata mondiale del libro e del maggio dei libri,

Ai bambini iscritti alla Biblioteca, che parteciperanno ad iniziative e laboratori di lettura, verrà rilasciato il “Passaporto delle bambine e dei bambini NpL”

Ai genitori saranno distribuiti gli opuscoli informativi offerti dal Centro per il Libro e La Lettura dal titolo “La lettura in famiglia : una buona pratica per lo sviluppo del bambino” .