Un fan speciale, amico di lunga data per i Tiromancino, la band guidata da Federico Zampaglione, che annovera tre musicisti lucani: i materani Marco Pisanelli (batterista), Antonio “Toto” Marcucci ( chitarra) e Francesco “Ciccio” Stoia (Basso) di Montalbano jonico.

E così le note di “Per me è importante” uno dei brani di successo del gruppo musicale, con un ponte ideale tra i simboli di Matera, i rioni Sassi, e di Roma, il Colosseo, sono l’omaggio in terracotta policroma incisa a freddo, realizzato dall’artigiano materano Marco Daddiego.

L’opera, denominata “La creazione di un attimo”, è stata realizzata per ogni componente del gruppo, misura 15 per 21 centimetri, ed è stata consegnata dall’artigiano a Marco Pisanelli e ad Antonio Marcucci.

La targa entrerà a far parte della ”bacheca” dei Tiro Mancino quale connubio musicale tra Roma e Matera. Pisanelli e Marcucci, amici di lunga data di Daddiego, che hanno mosso i primi passi musicali con la band ”Le Mani, hanno detto di aver apprezzato molto il dono perchè ”primo riconoscimento” della città alla loro carriera.

Marco Daddiego ha evidenziato la scelta del brano ”Per me è importante”, tra i più apprezzati dai fans e segno di un legame tra passione e successo nel nome dell’amicizia.

” Tiromancino” sono in tournèe fino in primavera. Suoneranno a Napoli per il concerto di Capodanno e a Bari il 24 febbraio.

Attendiamo Matera, magari questa estate…Lo meritano.

tiro-mancino-targa