Nel cuore dell’Europa con il roadshow Buy Puglia dedicato ai principali soggetti e gruppi influenti per presentare la destinazione nelle più strategiche città europee . E così dopo Amsterdam tocca a Bruxelles e Zurigo. La puntata nei Paesi Bassi di Puglia Promozione, come scrive nel servizio Nino Sangerardi, ha assunto un significato interessante per intercettare i flussi (in calo per vari motivi) verso Spagna e Francia ma in aumento verso le province del Tavoliere. Nel 2016 i turisti olandesi hanno fatto registrare in Puglia 37.927 arrivi e 138.507 presenze, profilandosi come visitatori dall’elevato livello culturale, con una forte propensione al viaggio e un particolare interesse per i soggiorni medio-lunghi che coniugano cultura, relax e turismo naturalistico. E ora tocca agli svizzeri…

 

 

Buy Puglia ad Amsterdam,Bruxelles e quindi Zurigo

Nino Sangerardi

Quarta tappa del roadshow Buy Puglia dedicato ai principali soggetti e gruppi influenti per presentare la destinazione nelle più strategiche città europee .

Dopo le tappe di Parigi, Vienna e Monaco ecco Amsterdam . Buy Puglia Tour veicola il meglio dell’offerta turistica pugliese in viaggio per l’Europa, domani toccherà Bruxelles e quindi Zurigo.

L’evento in OIanda ha permesso ai rappresentanti di Pugliapromozione, l’agenzia regionale del turismo, e ad alcuni fra i migliori operatori turistici pugliesi di incontrare buyer e mezzi di comunicazione attivi sul territorio nazionale.

Un mercato che, pur rappresentando per la destinazione il 3% del totale dei flussi internazionali ha conosciuto, negli ultimi quattro anni, una crescita costante, anche in virtù del recente calo dei flussi verso Spagna e Francia, che storicamente rappresentano i principali competitor.

Nel 2016 i turisti olandesi hanno fatto registrare in Puglia 37.927 arrivi e 138.507 presenze, profilandosi come visitatori dall’elevato livello culturale, con una forte propensione al viaggio e un particolare interesse per i soggiorni medio-lunghi che coniugano cultura, relax e turismo naturalistico.

Forte degli ottimi risultati fatti registrare nel 2016, con il progetto Buy Puglia Tour, la destinazione punta a promuovere ulteriormente la sua offerta turistica attraverso un format di eventi dinamico, che sfrutta l’efficacia e la forza comunicativa degli incontri frontali con gli stakeholder del settore e con i rappresentanti dei mass media per presentare le proposte della Puglia che ha molto da offrire durante tutto l’anno.

Ogni percorso del tour, per il quale sono stati scelti luoghi e monumenti storico-culturali di grande fascino e prestigio, prevede spazi di informazione e confronto, con l’obiettivo di far vivere agli ospiti un assaggio della vera atmosfera di un’esperienza made in Puglia.