Sei un tipo con la reflex al collo? Ami guardare il territorio attraverso un obiettivo?

Se hai risposto si alle due domande allora sei il soggetto adatto per partecipare al primo concorso fotografico nazionale della città di Matera organizzato dalla Pro Loco di Matera tra storia cultura e tradizioni.

La città di Matera per il suo straordinario patrimonio artistico, la sua millenaria storia e la sua bellezza riconosciuta in tutto il mondo, è da sempre meta di famosi fotografi e registi di fama internazionale ed è per questo che la Pro Loco ha pensato ad una “sana competizione” a colpi di click sicuri che la passione, la professionalità e la creatività dei partecipanti forniranno tanto prezioso materiale.

Il bando sarà presentato dagli organizzatori Martedì 12 giugno alle ore 10 presso la sede della Pro Loco di Matera in via Lucana n 184/c , in ogni caso è possibile di seguito leggere tutto il regolamento con le modalità di partecipazione …..e che vinca il migliore. Anzi i migliori tre.

 

Art. 1 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
1. Possono partecipare al Concorso fotoamatori e professionisti, con un massimo di 3 (tre) distinte fotografie/immagini inedite ed attuali riguardanti ambiti visuali del patrimonio storico, culturale ed alle tradizioni della città di Matera;
2. La partecipazione al concorso è subordinata al versamento, entro i termini di cui all’art. 3, punto 1, di un contributo di adesione di € 20,00, ridotta a € 15,00 per tutti i soci Pro Loco della città di Matera con quota associativa valida per l’anno in corso, ed implica l’accettazione del presente regolamento;
3. Il contributo potrà essere versato in contanti o previo bonifico bancario/postale intestato alla Pro Loco Tra Storia Cultura e Tradizioni, codice IBAN: IT41R0359901899050188532120 – Banca Etica con causale: “contributo 1 Concorso fotografico nazionale città di Matera”.

4. L’adesione al concorso potrà effettuata con le seguenti modalità:
-con versamento in contanti del contributo di adesione, oppure consegnando la prova di avvenuto bonifico bancario, insieme alla scheda di adesione debitamente compilata;
– via mail concorsofotograficoprolomt@gmail.com, inviando la scheda di adesione, insieme alla ricevuta di pagamento in contanti o del bonifico (in entrambe le modalità i files delle immagini potranno essere trasmessi anche successivamente alla data di adesione, purché entro i termini di scadenza del concorso);
5. Al concorso non possono partecipare i dirigenti della Pro Loco della città di Matera, i componenti la giuria.
6. Tutte le comunicazioni ai partecipanti saranno effettuate per iscritto esclusivamente via posta elettronica, attraverso indirizzo mail dedicato:concorsofotograficoprolomt@gmail.com

Art. 2 – CARATTERISTICHE TECNICHE IMMAGINI
1. Ogni immagine deve essere in formato JPEG, con risoluzione di 72 pixel per pollice, per l’inoltro via mail concorsofotograficoprolomt@gmail.com non deve superare un peso superiore a 5 megabyte, complessivamente i files delle immagini da inviare via mail non devono superare 18 megabyte;
2. ad insindacabile giudizio della Pro Loco della città di Matera, non verranno ammessi altri formati o files di maggiore peso, tali formati saranno trattenuti e/o richiesti solo se rientranti nelle prime 20 immagini selezionate ai fini della organizzazione di una mostra conclusiva;
3. il concorso relativamente agli ambiti di cui all’art. 1, punto 1, avrà un’unica sezione con fotografie/immagini in bianco e nero o a colori;
4. Ogni partecipante può far pervenire nei termini previsti fino a tre foto diverse, per quanto forma l’oggetto delle immagini;
5. Le immagini dovranno essere ottenute con fotocamere digitali, oppure con tecniche fotografiche tradizionali, successivamente digitalizzate, e inviate senza alcuna elaborazione digitale, esclusi i minimi ritocchi nelle dominanti e nel contrasto;
6. Le immagini potranno essere inviate anche successivamente dalla adesione al concorso (da effettuarsi tramite compilazione e consegna di apposita scheda, insieme alla ricevuta del contributo), purché pervengano entro la data di scadenza del concorso;
7. La scheda di adesione al concorso, sarà a disposizione presso la sede della pro loco della città di Matera, oppure diffusa tra la cittadinanza, e scaricabile anche dal sito www.prolocomatera2019.it o dalla pagina facebook;
8. Nella scheda di adesione debitamente compilata in tutte le sue parti, dovrà essere riportata la denominazione dell’immagine, cosi obbligatoriamente, composta:
– dal titolo (non più di 20 caratteri, esempio di titolo:“Alba”)
– dalle prime due iniziali del cognome dell’autore (esempio: Rossi = RO),
– dalle prime due iniziali del nome dell’autore (esempio: Mario = MA),
– dalle due cifre finali dell’anno di nascita (esempio: 1975= 75)

Esempio:
l’immagine di Rossi Mario, nato nel 1975, dovrà essere denominata: “albaRO-MA75.JPG”;

9. Sulle immagini non devono essere riportate, firme o riferimenti anagrafici o altri segni di riconoscimento;
10. I files delle immagini da allegare alla mail devono essere nominati con le stesse specifiche sopra elencate, viceversa non verranno ammessi e restituiti.
11. La compilazione, invio ed arrivo della scheda di adesione, insieme alla ricevuta di pagamento in contanti o di bonifico, nei termini previsti costituirà l’iscrizione al concorso e la completa accettazione del presente regolamento.

Art. 3 – MODALITA’ E TERMINI DI CONSEGNA DEL MATERIALE
1. La scheda di adesione ed i files dovranno pervenire entro e non oltre il 16 luglio 2018 sull’indirizzo e mail della pro loco delle città di Matera riportato all’art.2, punto 1
2. Le opere inviate senza il versamento della quota di partecipazione, entro i termini previsti non saranno restituite e non saranno selezionate per il concorso e per gli eventi ad esso collaterali.

Art. 4 – GIURIA
1. La valutazione dei lavori selezionati sarà effettuata da una giuria di esperti. Il giudizio della giuria è inappellabile.
2. l’elenco in ordine casuale dei titoli delle prime 20 immagini ammesse ivi comprese le opere che saranno dichiarate vincitrici sarà reso pubblico sul sito internet.

Art. 5 – PREMI
1. Al termine del concorso gli autori delle foto vincitrici saranno premiati dalla giuria con i seguenti premi:

1) primo premio: orologio da polso del valore di € 500,00 (iva compresa) offerto da Iacovone Gioielli via XX Settembre, 4 Matera

2) secondo premio: Occhiali da Sole del valore di € 400,00, (iva compresa) offerto da Tecnolens – Concept Store “I Talenti” via Ridola, 33 – Matera

3) terzo premio: 4 ingressi Termae Romanae del valore di € 100,00, offerto da: Locanda San Martino, via Fiorentini, 71 – Matera – Sasso Barisano

2. La cerimonia di premiazione avverrà a Matera, la data, il luogo ed orari che saranno comunicati per tempo ai partecipanti via e-mail attraverso il sito web o pagina facebook della pro-loco della città di Matera. Non sono previsti rimborsi spese per la presenza dei vincitori alla premiazione.

3. Gli autori che non potranno partecipare alla premiazione devono preavvisare l’organizzazione della loro assenza. Nel caso di spedizione del premio non ritirato personalmente, le spese postali saranno a carico del premiato. Trascorsi 60 giorni (festivi compresi) dall’evento di consegna dei premi, senza alcuna comunicazione del premiato, i premi non saranno più consegnati e devoluti in beneficenza ad associazioni caritevoli non a scopo di lucro.

4. Tutte le 20 immagini selezionate, ivi comprese quelle vincitrici saranno utilizzate per organizzare una mostra fotografica, a tal fine, ove necessario, saranno richiesti i files in alta definizione ai fini della loro stampa e la conseguente esposizione al pubblico in detto evento.

Art. 6 – RESPONSABILITA’ DELL’AUTORE PRIVACY, E FACOLTA’ DI ESCLUSIONE
1. Ogni autore è personalmente responsabile per quanto forma l’oggetto delle immagini.
2. Ogni autore esclude ogni responsabilità degli organizzatori del concorso, nei confronti di terzi e di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie.
3. Ogni partecipante dichiara che le foto non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali, nei casi e nei modi previsti dal D.Lgs.30 giugno 2003 n.196, è necessario il consenso o l’autorizzazione alla diffusione della immagine egli l’abbia ottenuta. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati e luoghi qualificabili come sensibili.
4. Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, pena l’esclusione dal concorso.

Art. 7 – DIRITTO D’AUTORE E UTILIZZO DEL MATERIALE IN CONCORSO
1. La partecipazione al presente concorso comporta l’automatica cessione alla Pro loco della città di Matera da parte dell’autore del diritto di utilizzo delle immagini premiate, ammesse o solo pervenute al concorso per gli scopi attinenti alla manifestazione ed al suo svolgimento, nonché a scopi divulgativi e promozionali del territorio.
2. I files delle opere non verranno restituiti, rimarranno di proprietà della pro loco della città di Matera che ne farà libero uso per il raggiungimento dei propri scopi statutari.
3. In base a quanto stabilito dalla D.lgs 196/03 (Privacy) la partecipazione al concorso comporta, da parte dell’autore, l’autorizzazione al trattamento, con mezzi informatici o meno, dei dati personali ed alla loro utilizzazione da parte della pro loco della città di Matera organizzatrice del concorso.

Segreteria organizzativa: tel/fax 0835 335508

referente: Chiara Rubino 3393370572

prolocostoriaculturatradizioni@gmail.com – info@prolocomatera2019.it