Estate tempo di avventure e di corretti stili di vita, come ripetono le campagne di prevenzione sui rapporti protetti per evitare malattie, contagi e altri problemi sanitari. Per cui l’uso dei profilattici deve tenere conto di una corretta informazione, a cominciare dalla loro  elasticità o da altre impercettibili imperfezioni che potrebbero riservare sorprese… E così, come riporta una nota sul sito Ansa.it. una nota azienda di produzione di profilattici ha deciso di ritirare dal commercio, anche in Italia, una certa tipologia di prodotti. L’avviso parla chiaro e se ne avete una confezione in auto, nel borsello o nella borsetta come si dice a Napoli ‘’ Stat’v accuort!’’. Nel dubbio potete giocarvi qualche numero…

LA NOTA COMPARSA SU SITO WWW.ANSA.IT

Dopo i casi di ritiri in altri paesi europei, fra i quali l’Inghilterra, anche in Italia sono stati ritirati alcuni lotti di preservativi Durex perche’ non conformi agli standard di resistenza in prossimità della data di scadenza. ”Non vi è alcuna preoccupazione immediata per la sicurezza dei consumatori e solo un numero limitato di lotti è interessato”, scrive l’azienda sul proprio sito. Nessun problema per gli altri lotti di profilattici. ”La sicurezza dei nostri consumatori è sempre una priorità, e per questo adottiamo rigorosi standard di qualità.
Abbiamo recentemente verificato che alcuni lotti specifici di profilattici in polisoprene Durex RealFeel e Durex No Latex non rispettano pienamente i valori di riferimento sulla durata di conservazione”. Gli unici lotti interessati dal richiamo sono: -Durex Real Feel, lotto n. 1000417778 con scadenza dicembre 2020 -Durex No Latex, lotto n. 1000419930 con scadenza gennaio 2021 -Durex No Latex, lotto n. 1000435193 con scadenza gennaio 2021 Il numero di lotto è riportato sul fondo della confezione.