Operatori ecologici presenti con continuità nel centro di Matera, dove si riversa un gran numero di turisti, e i risultati si vedono. Fioriere innaffiate ,cestini e contenitori svuotati con continuità e visitatori attenti a non gettare carte, lattine e altri involucri per terra. Diamo atto agli operatori ecologici visti all’opera il 25 aprile, ma anche in altre ricorrenze da pienone per il lavoro svolto. Hanno svolto con scrupolosità il lavoro assegnato, segno anche di sinergia tra Amministrazione comunale e privati che gestiscono il servizio di igiene urbana. E’ la Matera che vogliamo vedere sempre e ovunque. Pazienza se da un gelato cade un po’ di cioccolato e panna. I bambini sono perdonati. Meno i maleducati che non raccolgono i bisogni di fido. Ci vorrebbero prevenzione e repressione. Vecchio problema.