Provvedimenti per sbloccare definitivamente i pagamenti per il sostegno agli imprenditori agricoli delle aree montane della Basilicata.

Coldiretti Basilicata dà atto al presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, del mantenimento dell’impegno preso nei confronti degli imprenditori agricoli, che sulla pressante azione  e motivata richiesta di Coldiretti, unitamente all’assessore regionale Luca Braia e all’intera Giunta, nei confronti della quale si esprime un doveroso apprezzamento, ha deliberato quanto dovuto per le Pratiche Locali Tradizionali, le cosiddette Plt, affinché si possano sbloccare definitivamente i pagamenti per il sostegno agli imprenditori agricoli delle aree montane della Basilicata. Trattasi di un sostegno strategico per l’agricoltura e, soprattutto, gli allevamenti tradizionali ed estensivi delle aree interne, che dà speranza agli imprenditori affinché possano continuare a svolgere questa attività produttiva nel bello, ma impervio territorio lucano dell’interno. Adesso nello specifico per questa partita, la palla passa all’Agenzia nazionale per le erogazioni in Agricoltura. Pertanto chiediamo alla Regione Basilicata nella persona dell’assessore Braia di sollecitare i propri uffici, affinché non si perda altro tempo e urgentemente  si invii la delibera agli uffici romani preposti. Coldiretti sin da ora garantisce la sua azione di pressing sindacale nei luoghi opportuni e preposti, affinché si acceleri il più velocemente possibile l’erogazione delle liquidità alle imprese che da tempo sono  in gravi difficoltà economiche.