C’è anche Pisticci tra i venti comuni selezionati dal famoso portale Airbnb, portale online di fama internazionale che mette in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi.

Una rete di oltre 65000 città, 191 paesi del mondo e con più di tre milioni di alloggi, quella del  progetto “Italian Villages”, ideato per valorizzare la vocazione turistica di alcuni Comuni italiani. Il portale dedicato ai borghi italiani è stato creato proprio per aumentare il giro d’affari e scoprire le aree più lontane dai grandi flussi turistici.

Ed è tra questi borghi coinvolti nella prima fase del progetto c’è proprio Pisticci, unico paese della Basilicata. L’idea, come si legge sul quotidiano nazionale Il Sole 24 Ore, “si è sviluppata con l’obiettivo di dare maggiore visibilità presso i viaggiatori internazionali ad alcune delle realtà più affascinanti, ma attualmente meno visitate d’Italia”.

Solo un borgo per ogni Regione, tra i mille che hanno preso parte al progetto del MIBACT “Borghi – Viaggio Italiano”.

“E’ sicuramente una notizia molto importante per il nostro territorio, per Pisticci e un’occasione per il centro storico – commenta il Sindaco Viviana Verri – La nostra città è stata scelta tra quelle lucane che hanno preso parte al progetto ministeriale “Borghi-Viaggio Italiano”, per cui va a premiare la nostra caparbietà nel promuovere il nostro territorio nei contesti fieristici nazionali e internazionali. Abbiamo già manifestato la massima collaborazione della nostra Amministrazione verso Airbnb, consapevoli che la creazione del portale ad hoc per i borghi italiani rappresenta l’ennesima opportunità per incrementare le presenze sul territorio e far conoscere Pisticci, il suo centro storico e le sue bellezze ai viaggiatori internazionali”.