“E’ davvero molto interessante la proposta del ministro per i Beni e le Attività culturali, Alberto Bonisoli, riguardante la possibilità di portare a Matera le opere che un’importantissima e prestigiosa istituzione di fama mondiale come la Scala di Milano, traduce per i bambini”. Lo afferma il presidente della Fondazione Matera-Basilicata2019, Salvatore Adduce. “Si tratta di una felice intuizione anche perchè pienamente coerente con i contenuti del dossier “Open Future” che, in diversi progetti, mette al centro un pubblico molto interessante, come quello dei bambini, e sperimenta nuove forme di coinvolgimento e di divulgazione per rendere la cultura davvero a portata di tutti.
Ritengo che ci sia lo spazio e l’interesse della Fondazione Matera-Basilicata2019 ad accogliere questa come altre proposte che potranno arrivare dal ministero per rafforzare e impreziosire ulteriormente il programma culturale di Matera2019 che presenteremo venerdì nell’apposita conferenza stampa.
Subito dopo questo importante appuntamento entreremo nel merito per realizzare concretamente questa proposta di cui siamo onorati”.