Il Sindaco e l’ intera giunta della Città’  di Irsina esprimono grande soddisfazione per  l’approvazione da parte della Giunta Regionale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Carmine Miranda Castelgrande, della delibera che ha preso atto del progetto definitivo e ha individuato il Comune di Irsina quale soggetto attuatore dell’intervento per la realizzazione dello svincolo tra la strada statale 96 bis e la Bradanica nel comune di Irsina.

L’approvazione fa seguito al lavoro di redazione del progetto definitivo e la individuazione delle risorse per euro 1.500.000,00 grazie all’impegno dell’ex Assessore Nicola Benedetto che ha presentato qualche mese fa il progetto definitivo alla cittadinanza di Irsina ed illustrato l’iter che prevedeva, come e’ avvenuto, il trasferimento del progetto dalla Regione alla Città di Irsina.

Con il passaggio all’amministrazione comunale di Irsina, sarà quest’ultima ora a provvedere all’acquisizione dei relativi pareri, alla redazione e all’approvazione dell’esecutivo, all’appalto e all’esecuzione dei lavori, ed infine all’approvazione del collaudo.

Un intervento fortemente voluto dall’amministrazione che, pur di realizzare un’opera indispensabile per la città, ha manifestato la disponibilità a concludere l’iter procedurale dalla progettazione esecutiva al collaudo.

Un ringraziamento va anche al dipartimento infrastrutture della Regione. Basilicata ed in particolare al dirigente Ing. Di Bello e all’Ing. Cirigliano.

Un intervento atteso da decenni che risolve una situazione di grave pericolo per la viabilità in quel punto strategico per l’intera area