“Habemus papam” è l’annuncio che arriva da Grassano. Esattamente dal circolo del Partito Democratico. E’, infatti, il segretario di circolo Antonello Malvinni ad annunciare, con il comunicato stampa che segue, che il suo partito, al termine di un percorso iniziato verso la fine dell’estate scorsa, ha deciso che il proprio candidato alla poltrona di Sindaco sarà Filippo Luberto.

Classe 1965, con esperienza di lunga data, sia in ambito amministrativo che negli organismi di partito (dei Ds prima e poi del PD), ora Luberto riveste l’incarico di responsabile dello staff del Presidente della Provincia di Matera Francesco De Giacomo.

Una designazione “per acclamazione” (dell’unica autocandidatura pervenuta  allo stesso segretario di circolo entro il termine fissato del 12 novembre scorso) che -sebbene venga resa nota solo ora-  è avvenuta durante una “Assemblea degli iscritti del PD di Grassano, tenutosi il 24 novembre 2016“.

E’ comprensibile, in tempi così complicati e confusi per la politica a tutti i livelli, il gaudio del segretario di circolo perchè: “Mai nel passato il Partito Democratico è riuscito ad individuare il suo candidato Sindaco in tempi così anticipati rispetto alle scadenze ufficiali”, sicuramente una tempistica utile nella road map che porterà verso la campagna elettorale vera e propria di primavera.

Un pò meno, quell’enfasi sul percorso seguito (“Si tratta di un nuovo metodo democratico scelto dal Partito per l’individuazione del candidato Sindaco”) considerato che le “nomine” per “acclamazione” -lo stesso Filippo Luberto ricorderà- vengono da molto molto lontano, sono “vecchie”, roba da “rottamati” direbbe qualcuno di questo PD(R). Anche perchè, ci sembra di ricordare che come metodo “nuovo” questo PD avesse fatto delle primarie la sua cifra.

Comunque, al netto di tali sottigliezze, auguriamo a Filippo Luberto un buon lavoro di preparazione del programma per il governo della sua comunità e nella formazione della squadra che lo affiancherà in questa nuova avventura elettorale.

GRASSANO (MT)
ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2017

FILIPPO LUBERTO
CANDIDATO SINDACO DEL PARTITO DEMOCRATICO

Il segretario del circolo PD di Grassano, in occasione della seconda festa democratica svoltasi il 17 agosto 2016 ha ufficialmente manifestato la volontà di seguire un percorso nuovo per arrivare alle elezioni amministrative del 2017, caratterizzato dal passaggio attraverso le seguenti tappe: 1) apertura e ascolto rivolta a tutti i cittadini e finalizzata alla definizione della squadra, 2) definizione dei criteri per la scelta del candidato Sindaco, 3) redazione partecipata del programma elettorale.

Il 3 ottobre 2016, il Direttivo del circolo PD di Grassano ha individuato i criteri da adottare per la scelta del candidato Sindaco e ha deciso che gli stessi dovevano essere ratificati dall’Assemblea degli Iscritti, cosa che è avvenuta il 24 ottobre 2016, quasi all’unanimità dei presenti (soltanto 2 voti contrari su circa 60 partecipanti).
Inoltre, nella stessa assemblea, il Segretario ha comunicato a tutti presenti che entro il 12 novembre 2016, chi avesse voluto dare la sua disponibilità per essere candidato a Sindaco avrebbe dovuto farlo per iscritto, consegnando tale disponibilità allo stesso Segretario.

Nell’ultimo incontro dell’Assemblea degli iscritti del PD di Grassano, tenutosi il 24 novembre 2016, il segretario ha comunicato ufficialmente a tutti i presenti di aver ricevuto una sola disponibilità per la candidatura a Sindaco alle prossime elezioni amministrative del 2017, quella di Filippo Luberto.
Tutti i presenti hanno accolto molto positivamente tale notizia ed hanno proceduto per acclamazione alla designazione del candidato Sindaco.

Si tratta di un nuovo metodo democratico scelto dal Partito per l’individuazione del candidato Sindaco.
Mai nel passato il Partito Democratico è riuscito ad individuare il suo candidato Sindaco in tempi così anticipati rispetto alle scadenze ufficiali. Per il Partito Democratico aver individuato già il proprio candidato Sindaco rappresenta non soltanto una novità rispetto al passato ma soprattutto un punto di forza che consentirà di poter lavorare serenamente e seriamente sul programma elettorale da proporre ai cittadini, coinvolgendo da subito tutti coloro i quali vorranno dare un contributo diretto.

Il raggiungimento di questo primo importante traguardo è merito del Segretario del partito, del Direttivo e di tutti gli iscritti che non hanno fatto mai mancare, nei momenti più delicati ed importanti, il proprio appoggio.
Chi è Filippo Luberto.

Filippo è prima di tutto uno di noi, persona seria ed affidabile. Conosce bene le problematiche della nostra comunità e rappresenta per gli iscritti al partito ed anche per i cittadini di Grassano un punto di riferimento politico importante.

Si è guadagnato sul campo questa candidatura a Sindaco che non è affatto improvvisata o imposta da qualcuno ma è stata fortemente voluta dalla base del partito.

Il suo curriculum politico-amministrativo è invidiabile, infatti ha ricoperto a partire dal 2002 fino ad oggi molti ruoli amministrativi importanti quali: Presidente del Consiglio Comunale, Assessore alla cultura e sport, Assessore alle attività produttive e Assessore ai lavori pubblici.

Per il Partito Democratico di Grassano la candidatura a Sindaco di Filippo Luberto rappresenta un nuovo inizio ma soprattutto un nuovo modo di fare politica lontano da vecchi schemi ed interessi di parte.

Il Segretario del circolo PD di Grassano
Antonello Malvinni