E’ proprio nel giorno in cui il nuovo patron del giornale che fu fondato da Antonio Gramsci è stato duramente contestato a Catania, con scontri tra  i manifestanti contrari alla sua politica e la polizia, che su L’Unità è stato pubblicato un articolo di Ulderico Pesce sulla prima rivolta contro il fascismo d’Italia che accade al Sud il 30 e 31 marzo 1940. Esattamente a San mauro Forte, in provincia di Matera, la Capitale Europea della cultura per il 2019.

Con il titolo “La Basilicata ribelle che sfidò il fascismo“, infatti domenica 11 settembre, è uscito un articolo di Ulderico Pesce sullo Sciopero del ’40 di San Mauro Forte (http://giornalemio.it/eventi/s-mauro-forte-lo-sciopero-del-1940-la-rivolta-dimenticata/)che ne esalta il suo valore storico di apripista nelle manifestazioni succedutesi in Italia contro il regime.

Ulderico ha il 1° settembre scorso effettuato una rappresentazione teatrale (http://giornalemio.it/eventi/lo-sciopero-del-40-di-s-mauro-forte-rievocato-da-ulderico-pesce/)di quegli eventi a San Mauro Forte, che promette essere solo una prima tappa di una rivalutazione complessiva di quei fatti.

Una rivalutazione che passa anche attraverso questo suo impegno nel portare agli onori della cronaca nazionale quegli eventi per troppo tempo dimenticati ma così carichi di significato.

11-09-2016 Unità Sciopero '40