Di seguito pubblichiamo la nota diramata da Cosimo Latronico (Noi con L’Italia) sulla decisione della chiusura della redazione materana della Gazzetta del Mezzogiorno:

 

“La decisione di chiudere la redazione del ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’ di Matera priva la capitale europea della cultura ed il suo territorio di un riferimento significativo. Una decisione che contraddice l’idea di rafforzare i presidi culturali, che nel caso di un giornale di antica tradizione, significa anche la soppressione di un luogo di edificazione e di costruzione di una coscienza pubblica”. E’ quanto dichiara l’ex parlamentare Cosimo Latronico, dirigente nazionale di  Noi con l’Italia. “ Impegneremo le nostre relazioni istituzionali perché l’editore possa rivedere questa decisione che mortificherebbe una storia di impegno giornalistico e priverebbe l’intero territorio  regionale di un punto di riferimento per la intera   Basilicata” .