Un altro passo in avanti è stato compiuto ieri per la realizzazione della nuova mensa intitolata a Don Giovanni Mele nel quartiere Piccianello di Matera. E’ con soddisfazione che abbiamo appreso che ieri l’Alsia, e per questo ringrazio il suo Direttore Domenico Romaniello, ha stipulato l’atto con cui ha ceduto gratuitamente al Comune di Matera l’immobile sito in Via Cererie da destinare a mensa per i poveri”.

E’ quanto dichiarato dal capogruppo PD – Regione Basilicata, Roberto Cifarelli che aggiunge:

Seguo sin dall’inizio con grande attenzione l’iter amministrativo opportunamente avviato grazie ad una petizione popolare consegnata al Presidente del Consiglio regionale.

Fui infatti promotore del trasferimento dell’immobile di via Cererie a Matera da destinare alla nuova mensa intitolata a Don Giovanni Mele prima attraverso un ordine del giorno e poi mediante un apposito emendamento alla Legge regionale di Stabilità 2016 approvati entrambi dal Consiglio regionale.

Ora, a seguito dell’avvenuto atto di passaggio dell’immobile al Comune di Matera, quest’ultimo può procedere ad affidare l’immobile alla meritoria missione sociale dell’Associazione Onlus Don Giovanni Mele che potrà finalmente presentare il progetto e realizzare un’opera di solidarietà per il contrasto dei crescenti fenomeni di povertà”.