In occasione del Safer Internet Day 2018, la giornata internazionale di sensibilizzazione per i rischi dell’internet, la scuola secondaria del Comprensivo Fermi di Matera ha realizzato una singolare attività che ha coinvolto circa 250 alunni dell’Istituto.

Come ogni anno nella giornata del Safer Internet (istituita nel 2004 dall’Unione Europea) è significativo che proprio dai luoghi in cui spesso questa pessima pratica umana si dipana venga lanciato un appello sul tema del cyberbullismo.

Quest’anno i ragazzi della scuola secondaria con la partecipazione dei piccoli amici delle classi quinte e di una quarta della primaria, sotto la guida della prof.sssa Campagna, responsabile dello Sportello Antibullismo della scuola, hanno gridato un messaggio convinto e forte attraverso il Vertical Mob che è realizzato nell’ampio cortile della scuola: una “scritta umana” visibile dall’alto che rappresenta la scelta dei giovani alunni di essere +BELLI e  – BULLI!

La Dirigente Isabella Abbatino plaude all’inconsueta ‘iniziativa’ che ha mobilitato alunni e docenti e che rappresenta solo uno dei momento delle attività che si stanno svolgendo dal mese di settembre nell’Istituto, collegate allo Sportello.

Il breve ma significativo filmato che riportiamo a seguire è visibile anche al link https://www.youtube.com/watch?v=OLJcBy-rQYQ ed è anche presente sul sito www.generazioni connesse.it poichè la scuola ha aderito al Programma Nazionale contro il Cyberbullismo.