Per un giorno niente o quasi alienanti immersioni social 2.0 ma una salutare dimensione nel reale ”0.0” (zero punto zero) tra libri, citazioni, autori appresi sui banchi di scuola e, per quanti hanno scoperto la dimensione della lettura, nelle biblioteche o in libreria. E’ quello che è accaduto agli studenti di alcune scuole materane che a Torino, al salone del Libro, hanno partecipato alla sfida ludolinguistica del Comix Games di Repubblica@scuola, realizzata per l’appunto con Comix e Museo Egizio, A sfidarsi quest’anno c’erano, per la categoria scuole medie l’Istituto comprensivo Mompiani di Brescia, quello di Scarperia (Firenze) e di Palazzo Salinari Montescaglioso ( Matera). Spazio anche alle medie superiori e quattro a sfidarsi : il liceo linguistico Muratori San Carlo di Modena, il classico Carducci di Cassino e il Classico Duni Levi di Matera. Un premio è andato al liceo Soleri Bertoni di Saluzzo ( Torino), premiato per il suo progetto con il carcere locale. A vincere la sfida i ragazzi di Brescia e secondi, per una incollatura, i coetanei montesi che hanno tenuto alto il vessillo della Basilicata, che ci hanno informati dell’ambito riconoscimento. Esperienza entusiasmante per questi ultimi e per i docenti che li hanno accompagnati in questa esperienza legata alla voglia di informare e divertirsi sfogliando una agenda, la Comix, per l’appunto,

che ha attinto a piene mani nei social ma che ha riportato su carta(insostituibile). Bravi ragazzi e il diploma (come da foto in coda al servizio) assegnato dalla commissione di Comix ”nel pieno delle sue facoltà umoristiche” lo conferma.Non sarebbe male fare qualcosa di simile, magari con un altro taglio, nell’Abbazia di San Michele Arcangelo. Montescaglioso ”Monte” è la città della musica e ha tante pagine di storia e cultura che si intrecciano con altre realtà. Suggeriamo il nome della sfida evento. Montex. Forza ragazzi e docenti. Al lavoro e con un ponte da gettare tra Montescaglioso e Torino. Una sfida nella sfida. Auguri.