Si terrà sabato, 12 maggio alle 16 a Palazzo Lanfranchi di Matera il convengo “Le demenze oggi: sviluppi e prospettive future”, organizzato dalla Società Italiana di Psicologia e Psichiatria – Sezione Basilicata in collaborazione con la cooperativa Auxilium.

L’invecchiamento della popolazione sta portando un deciso aumento dei disturbi cognitivi, in particolare delle demenze e della sindrome di Alzheimer, che sempre più rappresentano un problema sociale oltre che medico.
Nella Regione Basilicata migliaia di persone sono affette da demenza, un disturbo che coinvolge anche la vita dei familiari. Ma in molti casi, invece, è la solitudine dell’anziano a diventare origine e acceleratore della demenza.

Il convegno sarà un momento importante per capire cosa sta accadendo e quali sono gli strumenti per affrontare le demenze, partendo dalla persona fragile e dal suo mondo di relazioni.

All’incontro parteciperanno personalità autorevoli a livello nazionale, in particolare del professor Marco Trabucchi, presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria che terrà una Lectio Magistralis e del dottor Ivo Cilesi, Responsabile del FERB e tra i i massimi esperti in Italia sulle terapie non farmacologiche.
L’incontro non sarà solo un appuntamento dall’alto valore scientifico ma rappresenterà anche un’occasione importante per fare il punto sull’applicazione in Basilicata del Piano Nazionale Demenze.