Si sono svolti presso il “PalaCastellotti “ di Lodi i Campionati Italiani di Tennistavolo 2018 FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo e Relazionali) del CIP ( Comitato Italiano Paralimpico).

Numerosi, pongiste e pongisti paralimpici provenienti da ogni parte d’Italia si sono sfidati in tornei ed eliminatorie, che hanno portato sul podio atleti impegnati in gare individuali, doppi e doppi misti.

Tra loro il materano Emanuele Di Marzio classe 2002, della Pegaso AIAS Matera che era alla sua terza manifestazione nazionale, dove riesce a conquistare il podio.

L’atleta materano ha conquistato l’ORO nel doppio misto al fianco di Feltrin Giulia, e due argenti nell’ individuale e nel doppio maschile al fianco di Franceschini Luca.

Il Pongista Emanuele Di Marzio deve sicuramente i suoi ottimi risultati al grande impegno che lo contraddistingue in tutte le attività sportive, ma parte del merito va sicuramente anche al tecnico Angelo D’ercole della FITET di Basilicata, che lo ha affiancato nella preparazione di questi campionati.

Ovviamente, grande soddisfazione è stata espressa da Giulio Bagnale Presidente della PEGASO AIAS MATERA e da Savino Gabriella dirigente della sua squadra che è stata al suo fianco a Lodi durante questo Campionato 2018.