Sabato a Craco si inaugurerà la “mostra dei lavori di tesi di laurea e del laboratorio che il DICAR Dipartimento di Architettura del Politecnico di Bari ha realizzato a Craco negli anni accademici 2013-2014 e 2014-2015”.

Ad annunciarlo, con il comunicato che segue, è il Sindaco del “paese fantasma”  Pino Lacicerchia.

lacicerchia

“Con grande soddisfazione comunico che sabato 22 ottobre in occasione della fiera storica di San Vincenzo Martire , nel centro storico di Craco , sarà inaugurata , presso il Monastero di San Pietro alle ore 11, la mostra dei lavori di tesi di laurea e del laboratorio d’anno che il DICAR Dipartimenteo di Architettura del Politecnico di Bari ha realizzato a Craco negli anni accademici 2013-2014 e 2014-2015.

L’intervento realizzato nell’ambito di un accordo quadro di cooperazione tra il Comune di Craco e il Dipartimento ha portato alla realizzazione della mostra che si inagurerà in cui si espongono alcune delle principali elaborazioni di ricerca e di progetto realizzate. La mostra realizzata con il finanziamento del Comune e della società Craco Ricerche si inscrive nelle attività del Parco Museale Scenografico di Craco e del progetto ” Landscape , art culture and research” promosso dal Comune di Craco e molti partners istituzionali , accademici e culturali nazionali ed europei.

La formula dell’accordo quadro avviata molto positivamente con il Politecnico di Bari , che si estenderà anche al altri dipartimenti dell’ateneo barese , ha avuto nell’ultimo anno positivi ulteriori sviluppi .

Sono stati infatti siglati altri 3 accordi quadro con il Centro Interdipartimentale sui beni culturali dell’Università di Padova ( Cirpam) , l’Università di Salerno, Dipartimento di Ingegneria e proprio nei giorni scorsi con l’Accademia di Architettura dell’Università della svizzera italiana di Mendrisio , prestigiosa università internazionale fondata e presieduta dal Prof. Arch. Mario Botta .

Negli ultimi mesi sono stati infine completati gli interventi che stanno rendendo già ora possibile la realizzazione presso dell’Atelier dell’arte e del cinema di residenze d’artista e di ricerca attraverso cui consentire ai giovani studenti , ricercatori , artisti di vivere a craco , vivere il luogo e immedesimarsi in questo fantastico scenario , produrre conoscenza e scambiare e socializzare , condividere i risultati di queste attività. La mostra è stata allestita nel chiostro del Monastero.

All’inaugurazione parteciperanno insieme agli studenti ( ormai architetti ) e ai loro docenti il Magnifico Rettore, prof. Eugenio Di Sciascio , il Direttore del Dipartimento dICAR, prof. Giorgio Rocco , il Prefetto di Matera d.sa A. Bellomo.”

Comunicato stampa del sindaco di Craco Dr. Giuseppe Lacicerchia

Craco locandina mostra