Dieci capitoli con l’attrice Azzurra Martino per sfogliare le pagine di storia, di vita e delle tante attrattive della ” Città dei Sassi” come preferiamo e continueremo a chiamarle, viste le tante macchie e incongruenze del programma ” capitale europea della cultura 2019”. I materani se la tengono cara, lontani dalla programmazione del tourbillon di eventi contradditori da spendere e da fare a tutti i costi, disegnati da quanti hanno mani,interessi e teste altrove. Il lavoro ” Matera, il film più bello” è un documentario al quale hanno lavorato Sergio Palomba e Mario Raele con la regia di Vito Cea, nel solco della passione e dell’attenzione alle piccole storie, ai particolari che hanno segnato altri lavori. Tante le sequenze note e poco conosciute che segnano il documentario e ci pare azzeccata la definizione data dagli autori ”è un biglietto da visita per chi ci è nato e un biglietto di ritorno per il visitatore”. Concordiamo, sopratutto se avrete la volontà di visitare la città a piedi, facendovi guidare da un pizzico di intuito e di curiosità, fuori dai cromatismi e dal nullismo di brand, loghi, project, build up che sanno di tanta apparenza e poca sostanza. Matera ha una sua identità e il lavoro di rvm è il film più bello, che le è stato dedicato alla vigilia del 2019.

LA NOTA DI PRESENTAZIONE

 

 

Matera, 13 aprile 2018

 

COMUNICATO STAMPA

 

E’ disponibile da oggi in dvd “Matera, il film più bello”, documentario di Sergio Palomba e Mario Raele, prodotto da Rvm Broadcast, con la regia di Vito Cea.

Gli autori lo hanno definito come “il ritratto contemporaneo di una delle città più antiche al mondo”.

In dieci capitoli, “Matera, il film più bello” – con l’attrice Azzurra Martino – ne racconta la storia dalle origini ad oggi, in modo semplice ma appassionato, estendendo la narrazione anche ad aspetti minori che però hanno contribuito a rendere Matera un luogo unico, ancor prima dei riconoscimenti di Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco o di Capitale europea della cultura.

Dalle origini ai Sassi, dal Piano alla città sotterranea ai quartieri dello spopolamento, passando per il patrimonio rupestre, le tradizioni religiose ed enogastronomiche fino alla Matera che sarà, attraverso una prospettiva visiva e di racconto nuova e suggestiva, visto anche l’utilizzo di spettacolari riprese aeree realizzate da Vincenzo Sidonio e Aldo Amati.

“Matera, il film più bello” è un biglietto da visita per chi ci è nato e un biglietto di ritorno per il visitatore.

Presto il documentario sarà acquistabile anche in versione digitale su iTunes e, in dvd, online, su Amazon. Nei prossimi giorni, invece, tramite la pagina Facebook di Rvm Broadcast, saranno comunicati tutti i punti vendita in cui, a Matera, sarò possibile trovare il dvd, in commercio al prezzo consigliato di €12.90.

Le copie di “Matera, il film più bello”, però, possono essere anche prenotate all’indirizzo email rvmbroadcast@gmail.com.

 

Link al trailer: https://vimeo.com/264593366