Quando qualcosa si muove è giusto darne notizia, sopratutto quando si fa riferimento a problemi sollevati dai cittadini,anche attraverso il comitato di quartiere, che sollecitano interventi e servizi commisurati alle tasse pagate. E così stamattina al rione Piccianello abbiamo visto in azione alcuni operai tagliare l’erba davant alle aiuole di via Marconi, prospicente alla chiesa, lungo via Cererie a ridosso della pompa di carburante (chiusa da alcuni anni) e in recinto Marconi a ridosso della piazza del carro trionfale. L’intervento è proseguito sui marciapiede di via Cererie e lungo il tratto iniziale di via Umbria. La squadra di operai, mandata dal Comune, continuerà nell’azione avviata un po’ ovunque. Attendiamo,inoltre, che si metta mano ai lecci lungo via Umbria, via Sicilia e dintorni, che rappresentano un problema dal punto di vista igienico e per la sicurezza, sopratutto per quanti nel quartiere abitano ai primi piani delle abitazioni. Un accenno di potatura o diradatura dei rami, lo abbiamo notato sui lecci che delimitano il marciapiede all’incrocio della Madonnina. Attendiamo sviluppi.